Buonasera! Oggi per me è stata una giornata un po’ particolare. Ho infatti sostenuto per la prima prima volta un concorso, quello di cui vi parlavo qualche settimana fa. È stata sicuramente un’esperienza interessante.

Come per molti eventi da un anno a questa parte, il concorso si è svolto online, e consisteva in un’unica prova orale. Gli argomenti erano molti, come potete leggere dall’elenco di seguito:

Onestamente, ho avuto la sensazione di tornare ai giorni dell’esame di abilitazione, a un anno e mezzo fa: tantissime cose da sapere e nessuna idea su cosa aspettarmi. Come all’esame di abilitazione la prova del concorso si basava su tre domande a estrazione, sul tema della metodologia del lavoro sociale, sulla legislazione in ambito sociale e sul diritto amministrativo. Venivano inoltre fatte due domande aggiuntive, una sull’informatica e una sulla conoscenza dell’inglese. Devo dire che, se le ultime due domande erano estremamente semplici (a me ad esempio è stato chiesto come si effettua una ricerca su internet!), le altre, sicuramente più di indirizzo, non lo erano affatto. Non mi aspettavo soprattutto che si concentrassero sulla legislazione sociale in ambito regionale, anche se secondo me le domande hanno tralasciato alcuni aspetti importanti.

È stata sicuramente un’esperienza utile e interessante, che mi aspettavo di dover affrontare prima o poi nel mio percorso professionale. Sono innanzitutto contenta di aver superato la prova, anche se con un voto non eccellente. Ammetto che sicuramente non ho studiato tanto come avrei dovuto, ma lavorando preparare un concorso come facevo con gli esami ai tempi dell’Università diventa difficile. Sono contenta perciò di aver almeno raggiunto il voto minimo per superare la prova. Mi ha fatto anche piacere aver condiviso, anche solo virtualmente, questa esperienza con due colleghe che ho avuto modo di conoscere nel mio breve percorso professionale. Sicuramente senza condividere le impressioni con loro nel corso di questa mattinata sarebbe stata un’esperienza diversa.

Non mi resta che aspettare la graduatoria!