Oggi vi vorrei segnalare un articolo un po’ particolare, diciamo. Ho infatti scoperto, recentemente, un interessante sito che tratta di lavoro sociale, anche in modo trasversale. Si tratta del sito Social work news, è un blog in lingua inglese.

In questo sito ho trovato molto interessante la riflessione riportata nell’articolo Do we need more men in social work?, che ragiona su un problema direi ancestrale alla professione di assistente sociale, quello del genere. Il lavoro di assistente sociale è stato infatti sempre caratterizzato per la presenza quasi prettamente femminile. Sarebbe utile invece avere più uomini nel servizio sociale?

È lo stesso punto da cui parte anche il testo che sto leggendo in questo periodo, edito da Franco Angeli, Cura, relazione, professione: questioni di genere nel servizio sociale, di cui vi parlerò più approfonditamente non appena lo finirò.