Buonasera! Vorrei proporvi una lettura molto interessante che ho finito proprio poco fa, Genere, etnia e classe di Giovanna Campani.

Il testo, a onore del vero un po’ vecchio (è del 2000), ma sempre attuale, analizza i movimenti migratori contemporanei in un’ottica femminile.

L’ho trovato un testo molto interessante, pieno di riflessioni e spunti assolutamente utili. Attraverso una panoramica completa, ben ricostruisce le dinamiche della migrazione femminile, e soprattutto del ruolo che riveste nell’identità di queste donne. Credo che sia importante per gli operatori sociali mettersi nei loro panni e capire la loro prospettiva, per meglio costruire una relazione con loro. Ma è importante anche per gli altri, per riuscire a creare un’integrazione che sia autentica e rispettosa.