Ciao a tutti! Visto che non lo faccio da un po’, eccomi a consigliarvi un libro! In particolare, vorrei parlarvi di Come trattare gli altri nell’era digitale dello studioso Dale Carnegie.

Il testo riprende il libro di Dale Carnegie del 1936 Come trattare gli altri e farseli amici, attualizzandolo alla realtà contemporanea, in cui grande spazio lo hanno i social. Il testo riflette e dà consigli su come costruire vere relazioni.

È un saggio sicuramente interessante che dà molti consigli utili e per nulla difficili. In un mondo ormai virtuale come il nostro, sembra che a volte ci dimentichiamo come siano importanti le relazioni umane “dal vivo”. Lo trovo un testo importante anche per i professionisti del sociale, che spesso sui social si dimenticano di far parte di una comunità professionale con un’etica ben precisa, come ricorda bene il nostro codice deontologico:

L’assistente sociale agisce in coerenza con i principi etici e i valori della professione, mantenendo un comportamento consono all’integrità, al prestigio e alla dignità della professione stessa, anche nell’utilizzo dei mezzi di comunicazione di massa e, in particolare, dei social network e dei social media.

Nuovo codice deontologico, art. 21